Dissalazione del baccalà

 dissalare-il-baccal-1-fill-400x400 Dissalazione del baccalà

Normalmente il baccalà viene venduto ricoperto di sale, con ancora pelle, lisca e spine.

La prima cosa che dobbiamo fare è allora bagnarlo, ovvero metterlo in acqua fresca, usando una bacinella che non sia in materiale attaccabile dal sale.

Quindi occorre spazzolarlo per eliminare il sale e rimettere altra acqua pulita.

Consiglio di far durare questa operazione 48 ore, cambiando frequentemente l'acqua, poiché tempi minori non garantiscono la dissalazione dell'interno del pezzo.

La bagnatura del baccalà e indispensabile per togliere il sale e far gonfiare la polpa, essiccata dal procedimento di conservazione.

Infine, se necessitate di abbreviare il tempo di ammollo, potete tagliarlo in pezzi piu piccoli prima di immergerlo in acqua.

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila!
Pin It